HVAC R EXPO SAUDI 2022: fiera verticale e di settore unica nel suo genere!

HVACR LOGO

fot2ArticoloHvacrCon la crescita esponenziale del mercato saudita e il progetto “Vision 2030”, il quale pone sempre al primo posto l’ambiente e la sostenibilità e che prevede sviluppi consistenti dal punto di vista immobiliare e turistico, cresce di pari passo l’esigenza di installare “aria condizionata sana” all’interno dei  nuovi edifici in costruzione. Quale miglior occasione se non l’ HVACR EXPO SAUDI 2022, evento leader di settore e unico Salone verticale dedicato a condizionamento, refrigerazione, ventilazione dell’aria e sistemi di efficienza energetica in Arabia Saudita, per incontrare tutti gli addetti ai lavori del settore HVACR e per poter riallacciare ed intensificare le relazioni commerciali con l’Arabia Saudita dopo 2 anni di stop dovuti alla pandemia Covid-19. Dal 28 al 31 marzo 2022 presso il Riyadh International Convention & Exhibition Center della capitale, si potrà finalmente respirare aria di eventi live, di incontri in presenza con operatori qualificfoto1ArticoloHvacrati di settore HVAC R, desiderosi e felici di abbandonare monitor e virtuale, per riassaporare il gusto del vero business generato di persona!

 TANTE LE AZIENDE CHE RICONFERMANO LA LORO PRESENZA IN FIERA! 

L’Arabia Saudita ha riconfermato la sua posizione come il più grande mercato delle costruzioni nel Medio Oriente: quello del Saudi è quindi Il mercato su cui puntare! Tra le aziende partecipanti all’edizione 2022 si annovera tra tutte anche Caleffi che riconferma la presenza, a testimonianza della qualità della Manifestazione divenuta oramai appuntamento imprescindibile per tutti gli addetti ai lavori del settore HVACR e capace di attrarre operatori altamente profilati, centinaia di decision makers, consultants, MEP contractors, ingegneri, supervisors, procurements, buyers, etc..

 PENSI ANCORA CHE L’ARABIA SAUDITA SIA UN MERCATO CHIUSO, ARRETRATO E PER SOLI UOMINI?

ULTIMAMENTE LE COSE STANNO CAMBIANDO E ANCHE MOLTO RAPIDAMENTE…

 Con l’avallo della giovane reggenza da qualche anno alla guida del Regno e sulla spinta propulsiva dell’ambizioso piano di sviluppo socio-economico “Saudi Vision 2030” – che si propone di ridurre la dipendenza dell’Arabia Saudita dal petrolio, diversificare la sua economia e sviluppare settori di servizio pubblico – l’Arabia Saudita ambisce ad entrare stabilmente nel prossimo futuro fra le maggiori 10 potenze economiche mondiali.

 In una cultura profondamente conservatrice si stanno ridefinendo attentamente i confini della vita pubblica, attraverso una radicale trasformazione della società, degli usi e costumi, beneficiando di un grado di apertura impensabile fino a qualche tempo fa. Una società in cui le donne iniziano a vedere riconosciuto un proprio ruolo ed alcuni diritti fondamentali, come inequivocabile segnale di progresso e di positivo percorso verso l’emancipazione.

QUALCHE ESEMPIO? Eccoti 100 secondi e spiccioli di una “nuova” Arabia Saudita…

Che aspetti? Prenota subito il tuo spazio all’interno della fiera e affrettati, il posto espositivo sta scarseggiando!