Il comparto arredamento in crescita nel GCC

Nell’area GCC la domanda di prodotti legati al settore del mobile è in costante e continuo aumento. Numerosi infatti, sono i progetti costruttivi già avviati (o in fase di avvio) in diversi dei Paesi facenti parte appunto del GCC – alcuni esempi qui di seguito -:

ICD Brookfield Place – Dubai International Financial Center (DIFC) controvalore in $ 408.4 mln – UAE ♦ Supreme Education Council Headquarters controvalore in $ 244 mln – Qatar ♦ SABIC Headquarters in Jubail Industrial City controvalore in $ 200 mln – KSA ♦ National Bank of Kuwait HQ in Sharq controvalore in $ 179 mln – Kuwait

Nuove infrastrutture infatti stanno sorgendo nell’intera area, spaziando dalle unità abitative per i nuodubai_newtowerIIvi residenti, ai  musei, agli spazi dedicati all’istruzione, all’hospitality, per non parlare poi dei mega progetti architettonici.

Il settore dell’arredamento e tutto il suo indotto sono quindi interessati dalla crescentwoodmadee domanda di beni e servizi nell’intera regione. Gli Emirati Arabi guidano il comparto hospitality in particolare per quanto riguarda la costruzione/rifacimento di hotel di cui detengono il primo posto. Grazie al Dubai Plan 2021 e all’Abu Dhabi Economic Vision 2030 entrambi gli Stati stanno cercando di diversificare l’economia dei rispettivi stati incentivando la produzione locale.

FIM Dubai vuole diventare il Salone di riferimento nell’area Mediorientale (ma non solo), per le aziende del settore del mobile che sono alla ricerca di produttori di beni e prodotti legati alla componentistica e subfornitura dell’industria del mobile. Le aziende locali del settore, stanno cercando infatti di diventare sempre più autonome per quanto riguarda la produzione di arredi. In quest’ottica prenderà il via a settembre la seconda edizione di questo evento che, al suo debutto lo scorso settembre, ha visto operatori provenienti non solo dall’area GCC ma anche dall’Africa Subsahariana, dall’India e da stati limitrofi.

Non perderti questo evento e richiedici un preventivo gratuito, senza impegno!