L’industria dell’Entertainment si dà appuntamento a Riyadh dal 07 al 09 settembre 2021

kingdom-of-saudi-arabia-vision-2030-logo-vectorL’Arabia Saudita ha risposto rapidamente e con decisione alla pandemia di Covid-19: la crescita del PIL è stimata infatti attorno al 2,1% quest’anno e al 4,8% nel 2022. Secondo il Fondo Monetario Internazionale, le riforme dell’ambito del programma Saudi Vision 2030 – il più importante programma di urbanizzazione e modernizzazione nella storia del gigante arabo con l’obiettivo di diversificare l’economia, creare nuove opportunità di lavoro e innalzare la qualità della vita nel Paese – hanno svolto un ruolo chiave nell’aiutare l’economia a superare la pandemia: basti pensare che il settore non petrolifero – fulcro della strategia di diversificazione – ha registrato la sua prima crescita su base annua (+3,3%)  dall’inizio della pandemia lo scorso marzo 2020.

Tra i settori economici che il Governo saudita intende incentivare spiccano indubbiamente il turismo e l’intrattenimento, con l’obiettivo di entrare nella top 5 delle mete turistiche a livello mondiale ed un impatto atteso del 10% del comparto turistico sul PIL. Per fronteggiare la recessione pandemica, l’anno scorso l’Arabia Saudita si è concentrata sul turismo nazionale e ha lanciato la campagna estiva ‘Saudi Summer’, che è stata un grande successo: più di 8 milioni di persone hanno viaggiato verso 10 destinazioni saudite e più di 3 miliardi di dollari sono stati spesi a livello nazionale. I sauditi sono tra le popolazioni che spendono di più al mondo in questo settore, con quasi 22 miliardi di dollari all’anno in viaggi e svago.

Ecco solo un paio tra i mega progetti in fase di realizzazione…

  • Qiddiya-saudi-arabia-picture-entertainment-city-lr
    Qiddiya Entertainment City

    Mega progetto esteso su 334 km quadrati (tre volte più grande della Disney World di Orlando), suddiviso in cinque grandi aree con 300 strutture ricreative ed educative, destinato a diventare la più grande città di intrattenimento al mondo. 

  •  
  • Red-Sea-Project-2
    Red Sea Project

    Progetto turistico sul Mar Rosso che comprende 90 isole per una superficie di 28.000 km quadrati, ospiterà 50 alberghi con 8.000 stanze, un porto turistico di lusso, attrezzature sportive e di intrattenimento.

APPUNTAMENTO DAL 07 AL 09 SETTEMBRE 2021 A RIYADH
CON L’INDUSTRIA SAUDITA DELL’INTRATTENIMENTO E DEL DIVERTIMENTO

SPUG0995Il Salone Saudi Entertainment & Amusement Riyadh dedicato al mondo dell’Intrattenimento e del Divertimento  torna nella capitale Riyadh dal 07 al 09 settembre 2021 per la sua terza edizione. Ancora una volta l’Evento saudita si conferma l’appuntamento leader di settore, riscuotendo un forte interesse da parte di numerose Aziende italiane che riconfermano la propria presenza o scelgono di presenziare per la prima volta presentando il proprio brand alla platea di operatori locali in visita nei tre giorni di Rassegna.

SCARICA LA BROCHURE UFFICIALE DI
SEA RIYADH 2021

 LO SPAZIO DISPONBILE E’ ORAMAI LIMITATO! 
CONTATTACI SENZA IMPEGNO PER RICEVERE SUBITO MAGGIORI INFORMAZIONI!