Saudi Light & Sound 2022: un’opportunità unica di entrare in contatto con oltre 5.000 addetti al settore Spettacolo e Intrattenimento

DSC_3802Il Salone Saudi Light & Sound – in programma dal 16 al 18 maggio 2022 a Riyadh – è l’unico Evento in Arabia Saudita dedicato specificatamente a Tecnologie e Servizi per lo Spettacolo e l’Intrattenimento, e rappresenta un’opportunità unica di entrare in contatto con oltre 5.000 operatori professionali di settore tra cui organizzatori di eventi e spettacoli, responsabili di cinema e teatri, installatori e utenti finali come hotel e ristoranti, parchi a tema e divertimento, sale da concerto, stadi, auditorium, centri commerciali e luoghi religiosi, distributori, rivenditori e fornitori di servizi.

615d48b61aee737bcf6b573bSaudi Light & Sound è l’unico Evento in Arabia Saudita specificatamente rivolto a Illuminazione professionale, Attrezzature per il suono, Sistemi audio & video, Tecnologie Laser ed effetti, Attrezzature da palcoscenico, Proiettori e schermi, Tecnologie multimediali

PRENOTA ORA IL TUO STAND, AFFRETTATI:
LO SPAZIO ESPOSITVO E’ LIMITATO!

TURISMO: IL NUOVO PETROLIO DELL’ARABIA SAUDITA

Vision2030L’immagine dell’Arabia Saudita come paese chiuso e arretrato è ormai datata; da quando infatti nel 2017 il principe ereditario Mohammed bin Salman ha preso il timone al governo, è iniziata una vera e propria trasformazione del Paese attraverso una serie di importanti investimenti riconducibili al piano di sviluppo socio-economico Vision 2030, che si pone come obiettivo quello di diversificare l’economia saudita riducendo la propria dipendenza dal petrolio. Tra i settori su cui il Regno ha deciso di investire quello di punta è il turismo, usato come pilastro base per diversificare l’economia, aumentare le fonti di reddito e offrire nuove opportunità di lavoro ai cittadini, a cui ha destinato 300 miliardi USD per lo sviluppo del settore con l’obiettivo di accogliere oltre 100 milioni di visitatori entro il 2030.

Qiddiya2Attraverso l’introduzione del visto turistico online (momentaneamente sospesa in periodo di pandemia) e massive campagne di marketing pubblicitarie, l’Arabia Saudita si propone di diventare una delle top mete turistiche a livello globale, proponendo accanto al ben consolidato turismo di tipo religioso,  attrazioni uniche nel loro genere come Al Qiddiya, la più grande città di intrattenimento culturale e sportivo del mondo, ma anche puntando allo stesso tempo a un turismo di tipo sostenibile, in linea con i  progetti dei grandi leader mondiali.

L’apertura al turismo internazionale si traduce anche in una serie di cambiamenti introdotti appositamente per attrarre i turisti, come la possibilità per le donne di alloggiare da sole nelle strutture ricettive o per le coppie non sposate di affittare una camera d’albergo. È una svolta notevole per l’Arabia Saudita, dove solo pochi anni fa alle donne era proibito guidare, all’interno dei ristoranti erano separate per genere e la maggior parte delle forme di intrattenimento, dai concerti di musica alle proiezioni di film, erano vietate in quanto considerate non islamiche. Da quando ha assunto la reggenza del Regno nel 2017, il principe ereditario Mohammed bin Salman ha allentato le restrizioni sociali e attraverso l’introdJeddah-World-Festuzione di cinema e ristoranti all’aperto e altre forme di intrattenimento come concerti ed eventi ha dato un nuovo impulso alla vita sociale del Paese. Uno tra i più famosi è stato il concerto dello scorso ottobre “Disney Princess – The Concert” ovvero il primo concerto Disney tenutosi nel regno e interpretato quasi interamente da donne e che danno un segnale molto chiaro della direzione che sta prendendo il paese.

 

IMPERDIBILI EVENTI DEI PROSSIMI MESI IN ARABIA SAUDITA

riyadh-season-2021-riyadh-xpressRyhad Season da Ottobre a Marzo 2022 prevede una serie di manifestazioni per la durata complessiva di cinque mesi, che raggrupperà più di cento eventi di musica, arte, teatro, food e sport, in uno spazio di 5.4 milioni di metri quadri nella capitale Ryhad, al cui interno sono presenti 200 ristoranti e 70 bar. L’apertura dell’edizione avvenuta il 21 ottobre scorso con il concerto del rapper americano Pitbull, ha fatto registrare un record con più di 250 mila presenze, solo nella prima serata, preannunciando una stagione di successo assicurato.

1141581

 Dal 21 dicembre fino a fine marzo, si terranno nella suggestiva città archeologica  di  Aiula (regione della Medina) una serie di festival e di eventi uniscono arte, musica, moda, sport e gastronomia. Il primo ad inaugurare la stagione sarà il Winter at Tartora con concerti, mostre, corse di cavalli e il Citrus Festival, seguito successivamente da AlUla Arts, AlUla Skies con attività di ballooning e  giri in elicottero sui cieli dinanzi a Al Hegra e ai canyon di e infine dall’ AlUla WellnessFestival che includerà attività di yoga, mindfullness e meditazione.

PRENOTA ORA IL TUO POSTO IN ARABIA SAUDITA PARTECIPANDO AL SAUDI LIGHT AND SOUND 2022!